Gioiellerie Giallooro
monete e ORO da INVESTIMENTO

Monete e Lingotti

Compravendita diretta e su commissione di monete da collezione, di borsa, da investimento in oro, in argento, cartamoneta e medaglistica: GialloOro offre un servizio di consulenza e affiancamento per gli investimenti in questo settore, offrendo un piano di accumulo/investimento studiato e personalizzato in base alle esigenze personali del Cliente, per maggiori informazioni si consiglia di rivolgersi direttamente presso la nostra sede di Piazza Pier Vettori.

Di seguito trovate alcuni esempi di monete d'oro di borsa o Investimento come il Krugerrand, il Marengo italiano, la Sterlina inglese, il Dollaro americano, il Ducato austriaco, i vari Marenghi internazionali (come il galletto francese) etc, etc., che potete acquistare presso i nostri negozi.

Le monete e i lingottini in oro oltre ad essere ottimali per investimenti sono anche splendidi regali che rendono preziosa ogni occasione e ricorrenza.

 

Perché collezionare monete d’oro

Dall’antichità l’oro, sia come semplice metallo che monetato, è stato riserva monetaria per governi, regnanti, commercianti e privati: è conosciuto ed accettato da tutti in tutto il mondo, facilmente trasportabile e non deperibile, in poco peso accentra valore, nei momenti più critici quali guerre o grandi crisi economiche ha sempre aumentato il suo valore, nei momenti prosperi lo mantiene, non è mai stato rifiutato o bloccato come è successo ad alcune valute.

La cartamoneta, invenzione moderna, non ha per niente queste caratteristiche.
Dal Febbraio 2000, con l’entrata in vigore della Legge n. 7/2000 è stato abolito il monopolio sull’oro; è dunque possibile per gli investitori privati acquistare, in esenzione di I.V.A., monete da investimento e lingotti di oro fino.

 

L’oro nelle monete

Le prime monete sono state prodotte in argento, ma non appena le quantità di oro furono sufficienti per una produzione monetaria, le monete d’oro divennero il riferimento più prezioso per le altre (argento e bronzo).
Il rapporto tra oro, argento e bronzo nei secoli subì molte variazioni ma sempre ne aumentò il divario. Nell’uso monetario per porre rimedio al problema della tenerezza dell’oro si ricorse, per ottenere una maggior resistenza e durezza, a leghe con altri metalli: palladio, argento, rame ecc… Tali leghe danno all’oro un colore differente.
Le monete d’oro moderne salvo pochissime eccezioni sono composte da leghe con alto contenuto di oro: 900 millesimi (come per il marengo italiano, francese, svizzero, belga, ecc…) 917 millesimi (come per la sterlina inglese, il pound dell’arabia, la libra peruviana, ecc…) ai 986 millesimi (come per i ducati austriaci).
Da un ventennio molti paesi hanno iniziato coniazioni per monete in oro puro 999,99 millesimi.

Marengo italiano

(£.20.) gr. 6,45

Marengo Italiano

Sterlina Inglese

gr. 7,98

Sterlina Inglese

Ducato Austriaco

gr. 3,49

Ducato Austriaco

Marengo Int.

Galletto Francese (Fr.20) gr. 6,45

Marengo Int.

Krugerrand

gr. 33,95

Krugerrand

4 Ducati

gr. 13,96

Quattro Ducati

Marengo Int.

Svizzero (Fr.20) gr. 6,45

Marengo Int.

20 Dollari U.S.A

gr. 33,43

Venti Dollari U.S.A.

Lingotto

10 gr

lingotto

Share by: